Messaggio
  • Informativa sull'uso dei Cookies

    Questo sito usa i cookies per la gestione dell'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni oltre che cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando questo sito sei consapevole ed accetti che potremmo porre questi tipi di file sul tuo device. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookie dove sono specificate le modalita' per configurare o disattivare i cookie..

    Visualizza la direttiva

    Hai rifiutato cookie. Questa decisione puo' essere cambiata.

CATALOGO DATI

Servizio GIS logoI dati geografici del Dipartimento Regionale della Protezione Civile conferiscono nel Geoportale della Regione Siciliana, infrastruttura dei dati territoriali - SITR, che permette la loro catalogazione all'interno dell'infrastruttura medesima e la realizzazione di tutti i servizi e le applicazioni per la pubblicazione e l'accesso al dato. Al momento del caricamento del dato nel DB unico regionale, sono creati i metadati descrittivi e le informazioni sulla struttura del dato. Un metadato (dal greco meta "oltre, dopo" e dal latino datum "informazione"), letteralmente "dato su un (altro) dato", è l'informazione che descrive, spiega e colloca ciascuna risorsa informativa.

I contenuti del catalogo sono per la maggior parte liberamente e gratuitamente accessibili dal web. Trattandosi di dati che riguardano "l'Organizzazione del Sistema Regionale di Protezione Civile e gli Elementi Conoscitivi del Territorio" sono stati articolati in sezioni secondo lo schema di cui all'Allegato 2 della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 14/01/2014 inerente il "Programma nazionale di soccorso per il rischio sismico", pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 4 aprile 2014. La Direttiva del 14/01/2014 fornisce (per quanto riguarda il rischio sismico) le indicazioni per la redazione della pianificazione dell’emergenza, in particolare di livello nazionale, in continuità con le indicazioni riportate nella Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 03/12/2008.

Un'apposita sezione del catalogo riguarda, infine, gli studi di microzonazione sismica condotti, rispettivamente, ai sensi dell'OPCM 3278/2003 nel versante orientale etneo (a seguito degli eventi sismici - vulcanici del 2002) e ai sensi della Legge 77/2009 nell'ambito del Piano Nazionale per la prevenzione sismica (OPCM 3907/2010 - annualità 2010).

I capitoli secondo cui sono stati articolati i dati sono quelli di seguito elencati:

  • Inquadramento territoriale e amministrativo;
  • Pericolosità e vulnerabilità di strutture e infrastrutture del territorio;
  • Elementi conoscitivi - Infrastrutture e reti;
  • Elementi conoscitivi - Sistema Regionale di Protezione Civile;
  • Microzonazione sismica.